Ulderico Lupidi gareggia nelle gare multiple con buoni risultati

Ironman 70.3 - Pescara 8 giugno 2013

 

Ulderico Lupidi, proseguendo le imprese dello scorso anno, si cimentato nelle prove di Iron Man, che prevedono tre prove consecutive.

Nel 2013 a Pescara si è svolto un incontro sulla specialità Ironman 70.3 ( o "half Ironman" ) consistente in queste tre prove :

  • Nuoto: 1900 m
  • Ciclismo: 90 km
  • Corsa: mezza maratona di km 21,097

cui Lupidi ha preso parte il giorno 8 giugno, conseguendo un buon risultato al termine delle prove.



A sinistra, Ulderico Lupidi impegnato
nella prova di nuoto

 

A destra, finita la gara di nuoto parte immediatamente quella di ciclismo.

Qust'anno si sono presentati alla partenza 1219 concorrenti, tutti decisi a vendere cara la pelle.

La gara è "Open" quindi prendono il via sia i dilettanti come Ulderico, sia i professionisti che praticano questo sport come lavoro, per avere ingaggi e vincere i premi in denaro.

La concorrenza quindi è spietata e fortissima, in quanto i partecipanti vengono da tutto il mondo (Europa, USA ed altri paesi).

Al termine della gara, Lupidi ha concluso la sua fatica con questi parziali:

Nuoto: 39'14"

Ciclismo: 3h04'15"

Maratonina: 1h46'13"

per un totale di

5 h 38'02"

(non c'è male, eh...)

concludendo al 49° posto di categoria la sua fatica, corrispondente al 407° posto assoluto, quindi ben dentro la prima metà degli arrivati, professionisti compresi.

 

A fine gara, è doveroso scambiarsi le congratulazioni tra atleti: qui Ulderico si congratula reciprocamente con Alessandro Lambruschini, campione europeo dei 3.000 siepi a Helsinki 1994 nonchè medaglia di bronzo nella stessa gara alle Olimpiadi di Atlanta (USA) nel 1996.