2014 - Leonardo Capotosti corre i 400 hs al Campionato Europeo per Nazioni con la squadra nazionale italiana

 


Leonardo Capotosti

Dopo il buon risultato di 50"58 corso il 24 maggio a Vila Real in Portogallo, nella stessa giornata il campione italiano del 2013 Haliti gli aveva tolto a Salisburgo la miglior prestazione italiana dell'anno, correndo in 50"57 (!).
Evidentemente Leonardo non se la sentiva di tollerare l'affronto per un solo centesimo di secondo: il 15 giugno ad Osimo (Ancona) si disputato il 12 Trofeo Marche con gare di velocit e ostacoli, dove il miglior risultato su tutti il 50"47 di Capotosti nei 400 hs, primato personale stagionale e quinta prestazione di sempre per lui.
Con questo tempo, si pertanto piazzato al primo posto assoluto nella graduatoria stagionale italiana dei 400 hs. Un buon sintomo, a poco tempo dai campionati italiani assoluti che si svolgeranno tra circa un mese in alta Italia.
Bene anche Proietti col secondo miglior risultato in carriera.
Al termine della gara, l'ordine d'arrivo stato il seguente:

400 hs: 1. CAPOTOSTI Leonardo 50.47 ; 2. PROIETTI Francesco JM 52.40 ; 3.BELLINI Nicolo’ AM 56.61

Il Direttore tecnico organizzativo delle squadre nazionali, Massimo Magnani, ha reso noto il 17 giugno l'elenco dei convocati alla finale Super League dei Campionati Europei a squadre, in programma il 21 e 22 giugno 2014 a Braunschweig (Germania): tra gli atleti scelti, a rappresentare l'Italia nella gara dei 400 hs c' Leonardo Capotosti.


La gara, disputata sabato 21 giugno in condizioni di temperatura abbastanza fredda (tra i 15 - 18), ha visto Leonardo misurarsi nella serie dei pi forti d'Europa con una gara regolare ed un finale in leggero crescendo, finendo con un discreto 50"72 al quinto posto: ha preceduto il ceco Broz, accreditato di un record personale di 49"78. Complessivamente, avendo il polacco Brylinski (vincitore della seconda serie) fatto il proprio "personale" con 50"64, si posizionato al sesto posto assoluto.